Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

“Senza decreto li autorizzeremo attraverso atti politici"

Comuni in piazza per protestare: Sbloccate i pagamenti o sforiamo patto di stabilità


Comuni in piazza per protestare: Sbloccate i pagamenti o sforiamo patto di stabilità
14/03/2013, 18:11

Il governo sblocchi i pagamenti alle imprese o i Comuni sfioreranno patto di stabilità. È quanto annunciato, oggi, dall’ufficio di presidenza dell’Anci, riunitosi stamane a Roma. Inoltre, proprio oggi, l’associazione ha indetto una manifestazione per il 21 marzo, “aperta alla partecipazione delle parti sociali, dei soggetti istituzionali ed associazioni, nonché di tutte le forze politiche”, fanno sapere le amministrazioni locali, chiedendo al governo “un decreto che sbocchi subito 9 miliardi da impegnare per spese in investimenti ed opere”.
“Il tempo è scaduto attendiamo provvedimenti urgenti e in assenza di questi provvedimenti l’Anci si attiverà per spingere i Comuni ad autorizzare i pagamenti per le opere in corso: se non avremo una risposta in tempi rapidissimi provvederemo ad autorizzare i pagamenti con atti politici”. Lo ha dichiarato il presidente dell’Anci, Graziano del Rio. “Ci appelliamo a governo e Parlamento perché assumano questa responsabilità altrimenti ci assumeremo noi le nostre responsabilità”, ha dichiarato inoltre il presidente.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©