Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’obiettivo e ritrovare i 15 dispersi

Concordia: nei prossimi giorni le ricerche al Ponte 4


Concordia: nei prossimi giorni le ricerche al Ponte 4
20/02/2012, 21:02

ROMA - Nei prossimi giorni, compatibilmente con le condizioni del mare, riprenderanno con una serie di operazioni mirate le ricerche in alcune zone sommerse della nave Concordia. L’obiettivo è il ritrovamento delle 15 persone che risultano tuttora disperse. Lo rende noto la struttura del commissario per l’emergenza, sottolineando che i Vigili del Fuoco hanno iniziato l’allestimento del cantiere per svolgere in sicurezza le operazioni e, quando questo sarà ultimato, potranno partire le operazioni dei palombari. Si è intanto conclusa ieri la prima fase delle operazioni di recupero del carburante, con un totale di 1.308,6 metri cubi di carburante prelevati dai sei serbatoi di prua. Le attività per il pompaggio dei 9 serbatoi collocati a poppa della nave, dove dovrebbe esserci il 17% del carburante, inizieranno invece quando le condizioni meteo lo permetteranno. Nella giornata di oggi dunque sono state solo riposizionate le panne anti-inquinamento attorno alla nave in vista del peggioramento del mare. E proprio le condizioni meteo hanno fatto registrare un movimento più consistente della nave, che a prua si è mossa di 3- 3,5 millimetri l’ora, per un totale di 2 cm in 5 ore.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©