Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Momenti di nervosismo all’hotel Hilton

Concordia: tensione tra i naufraghi ospitati a Fiumicino


Concordia: tensione tra i naufraghi ospitati a Fiumicino
16/01/2012, 21:01

ROMA - Momenti di nervosismo all’Hotel Hilton dell’aeroporto di Fiumicino, dove sono ancora ospitati dei naufraghi della Costa Concordia. Ad andare su tutte le furie è stato un naufrago di nazionalità russa e chi ci ha rimesso è stato un addetto della Costa Crociere. L’episodio è avvenuto nelle vicinanze del corridoio d’ingresso dell’albergo, dove c’è il punto informativo e di smistamento allestito da Costa Crociere, dalla protezione civile e dall’albergo. A quanto si è appreso, il russo, per motivazioni in via di accertamento legate, a quanto sembra, ad una richiesta per il figlioletto, improvvisamente si è scagliato contro l’addetto della compagnia. L’uomo è stato bloccato da agenti di polizia e operatori della protezione civile. L’addetto è stato medicato nell’albergo e risulta dolorante ad una spalla.

Commenta Stampa
di AnFo
Riproduzione riservata ©