Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Si tratta di una donna, rinvenuta al Ponte 6

Concordia: trovato il 17esimo corpo. Operazioni ferme

Svuotamento carburante sospese per il mare mosso

Concordia: trovato il 17esimo corpo. Operazioni ferme
28/01/2012, 13:01

ISOLA DEL GIGLIO – È stata ritrovata dai sommozzatori la diciassettesima vittima della tragedia dell’isola del Giglio. Si tratta di una donna, il cui corpo è stato rinvenuto al Ponte 6: siamo quindi nella parte sommersa della nave, dove i lavori di ricerca sono più complicati. La donna è stata ritrovata senza il giubbotto di salvataggio addosso. Purtroppo mancano all’appello ancora diverse persone e per questo proseguono ininterrottamente le ricerche dei dispersi. Al contrario, però, sono slittate a domani le operazioni di recupero del carburante, a causa del maltempo e del mare mosso. Il “Pontone” utilizzato per le operazioni flangiatura, infatti, si è dovuto staccare dalla Costa Concordia, per mettersi a ridosso della nave: gli operatori hanno dovuto staccare per forza il cavo che univa il “Pontone” proprio a causa del mare che stamattina è più mosso rispetto ai giorni scorsi. Questo imprevisto va a rallentare le operazioni di svuotamento dei serbatoi di carburante.

Commenta Stampa
di Antonio Formisano
Riproduzione riservata ©