Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Concorso Nazionale di Disegno Naturalistico Illustrare la Natura II edizione


Concorso Nazionale di Disegno Naturalistico Illustrare la Natura II edizione
16/04/2013, 11:06

l'Associazione ARDEA indice il secondo Concorso Nazionale di Disegno Naturalistico ILLUSTRARE LA NATURA, di seguito il comunicato stampa.
 
Dal 1° Marzo 2013 al 1° Luglio 2013 sarà possibile partecipare alla seconda edizione del Concorso Nazionale di Disegno Naturalistico Illustrare la Natura indetto dall’Associazione ARDEA - Associazione per la Ricerca la Divulgazione e l’Educazione Ambientale - in collaborazione con Fondazione Idis - Città della Scienza e Scuola Italiana di Comix, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Napoli, del Parco Regionale del Matese, del Centro Musei delle Scienze Naturali dell’Università di Napoli Federico II e le più importanti associazioni naturalistiche Onlus nazionali WWF ITALIA e LIPU.

Dopo il notevole successo dell’edizione precedente il concorso si ripropone intatto nella struttura ma si correda di importanti novità. Restano cinque infatti le categorie per le quali concorrere, (AVES, MAMMALIA, ANIMALIA, BOTANICA E ZOOLOGIA FANTASTICA) quattro delle quali prevedono rigorosamente la tecnica del disegno a mano libera, ad esclusione della sezione Zoologica fantastica interamente dedicata alle tecniche digitali. Quest’ultima categoria s’ispira al tema della XXVII edizione di Futuro Remoto, evento del panorama flegreo che conta 60.000 visitatori l’anno. Per tale occasione verrà allestita la mostra delle 55 opere finaliste, presso le strutture di Fondazione Idis - Città della Scienza nel prossimo autunno.

 I premi della Giuria Tecnica saranno  stage / seminari offerti dalla Scuola Italiana di Comix  e dalla Scuola del Fumetto di Milano; mentre la Giuria Popolare, interamente costituita dai visitatori del sito dedicato al concorso (www.illustrarelanatura.it) che esprimeranno con il voto le loro preferenze, determinerà la consegna dei premi in materiale artistico offerti da Maimeri S.p.a. e Gino Ramaglia s.r.l. Tra le novità il concorso istituisce anche dei Superpremi: il Premio Alento, un contratto del valore di 200 euro per la realizzazione di una tavola offerto da Oasi Fiume Alento.

La Cerimonia di premiazione si svolgerà presso la struttura di Fondazione Idis - Città della Scienza in data da stabilirsi, mentre la mostra espositiva sarà corredata nei weekend da eventi tali da consentire alle 55 opere finaliste di essere apprezzate ed ammirate dal vasto pubblico di Futuro Remoto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©