Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Concussione, scoperti tre finanzieri infedeli

Uno arrestato, gli altri due sospesi per 12 e 6 mesi

.

Concussione, scoperti tre finanzieri infedeli
25/06/2018, 12:33

NAPOLI - Finanzieri che arrestano finanzieri infedeli o presunti tali.

I destinatari delle misure cautelari sono accusati di concussione.

Entrando più nello specifico, il nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Napoli ha dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal giudice per le indagini preliminari, Luana Romano, nei confronti di tre militari del corpo, in forza allo stesso reparto. Uno dei militari coinvolti è stato ristretto ai domiciliari mentre per gli altri due è scattata la sospensione dai pubblici uffici per la durata rispettivamente di 12 e di 6 mesi.

Le indagini nei confronti dei militari infedeli, coordinate dalla locale Procura della Repubblica, sono state svolte dallo stesso nucleo di polizia economico-finanziaria di Napoli che, sulla base del quadro indiziario finora formatosi, ha ricostruito diversi episodi di concussione commessi negli anni compresi tra il 2014 ed il 2016, in danno di diverse società sottoposte a verifiche fiscali.

I tre militari, destinatari delle ordinanze cautelari, sono stati immediatamente sospesi dal servizio. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©