Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nel 2009 importunò chirichetta

Condanna per Don Massaferro che abusò di undicenne

Sette anni e otto mesi per il parroco di Alassio

Condanna per Don Massaferro che abusò di undicenne
17/02/2011, 18:02

Condannato il parroco di 46 anni coplevole di molestie sessuali nei confronti di una cherichetta che all’epoca dei fatti aveva 11 anni. Per  Don Luciano Massaferro della chiesa di Alassio dei SS. Giovanni e Vincenzo disposta in primo grado la condanna a sette anni e otto mesi di reclusione, oltre al risarcimento di 190mila euro e all’interdizione perpetua dai pubblici uffici e a fini educativi. Il parroco difeso a più riprese da una quella che venne definita una “ragazzina troppo fantasiosa”.  Queste le parole de vescovo di Imperia, monsignor Mario Olivari e del sindaco di Alassio, Marco Melgrati. Eppure i giudici hanno inteso i fatti diversamente. In difesa di Don Luciano, i legali hanno detto che ricorreranno in appello, poiché non sussistono le motivazioni indicate nella sentenza. L’arresto dell’ecclesiastico risale al dicembre 2009, quando i medici del Gaslini di Genova avevano segnalato abusi sulla bambina, la quale era stata ricoverata presso la struttura.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©