Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Condannato il figlio di Vitalone per violenza su minorenne


Condannato il figlio di Vitalone per violenza su minorenne
24/10/2012, 18:32

È stato condannato a tre anni e quattro mesi Alexandro Vitalone, 32 anni, figlio dell’ex Ministro Claudio Vitalone, con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una minorenne. La vicenda risale a ottobre 2009, quando, secondo l’accusa, Vitalone costrinse la ragazza a compiere un atto sessuale dopo averla bloccata contro una parete in un locale del centro storico di Roma.

Oggi arriva la condanna stabilita dal gup del tribunale di Roma, Orlando Villoni, con un processo svolto con rito abbreviato. Nei giorni scorsi Vitalone era stato arrestato per aver commesso un’altra violenza lo scorso maggio, ai danni di una sedicenne, sempre nel centro storico di Roma.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©