Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Confederazione Cisas su Smantellamento Costa Crociere ai cantieri campani


Confederazione Cisas su Smantellamento Costa Crociere  ai  cantieri  campani
22/04/2013, 12:50

La Segreteria Regionaledella Confederazione Cisas per la Campania ritiene vitale per il Polo Cantieristico della Campania l’affidamento dei lavori di Smantellamento della nave Costa Crociere, che dovrà lasciare il mare della Toscana per essere avviata verso Cantieri esteri affinché sia smontata a pezzi. La  Cisas  rileva che, per detti lavori, sono stati già stanziati 73 milioni di euro e che se fossero affidati ai Cantieri di Castellammare di Stabia e di Napoli, non solo i predetti lavori sarebbero effettuati in Cantieri attrezzati e qualificati, da tempo in crisi per mancanza di lavoro, ma si darebbe lavoro per oltre 2 anni ai dipendenti dei predetti Cantieri. La Regione Campania– chiede la Cisas – dovrebbe intervenire presso il Governo affinchè i lavori di Smantellamento della nave Costa Crociere, che tanto danno ha creato in Italia, siano effettuati non in Cantieri all’Estero, ma in Campania.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©