Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Progetti di sviluppo del settore logistico e dei trasporti

Conferenza Internazionale sviluppo euromediterraneo


.

Conferenza Internazionale sviluppo euromediterraneo
14/07/2009, 15:07

Importante conferenza internazionale quest'oggi alla Stazione Marittima del porto di Napoli. Obiettivi e progetti possono intuirsi già dal titolo:"I'Italia tra il Mediterraneo ed i Balcani: l'integrazione logistica come opportunità di sviluppo". Ed infatti proprio di integrazione logistica e sviluppo dei trasporti attraverso la maggiore e migliore interrelazione tra le conessioni materiali ed immateriali sulla asse mediterraneo-balcani si è discusso al convengo. Numerosissime le personalità presenti all'evento: Antonio Valliante; Vicepresidende della Giunta Regionale della CampaniaIl progetto. Cosimo Risi; Consigliere Diplomatico della Presidenza della Giunta regionale della Campania. Marcello Fondi; Consigliere D'Ambasciata, Coordinatore per le attività di cooperazione decentrata, Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri. Tra gli ospiti internazionali c'erano l' Algerino Rezal Abdelkim, Direttore della Marina Mercantile, il Tunisino Gaida Mahjoub Wissem, direttore della pianificazione del Ministero dei Trasporti e la Serba Irena Konjevic; capo del Dipartimento delle Infrastrutture e della Cooperazione Internazionale. I progetti, sostenuti da fondi pubblici e privati e portati avanti anche grazie alla collaborazione di 7 paesi dell'area euromediterranea e di diverse regioni Italiane. Tra le regioni del nostro paese, è proprio la Campania ad essere in prima linea per fondi stanziati ed impegno garantito.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©