Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Consiglio Nazionale per l’ambiente: la Campania rappresentata da Marzia Bilotta


Consiglio Nazionale per l’ambiente: la Campania rappresentata da Marzia Bilotta
21/06/2011, 16:06

È l’avellinese Marzia Bilotta, laureata in Economia e Commercio con indirizzo Ambientale, la designata come rappresentante della Regione Campania nel Consiglio Nazionale per l’Ambiente. La nomina, fatta dal Presidente del Consiglio Regionale Paolo Romano, rappresenta per la Bilotta, esponente dell’UDC della Campania, un importante traguardo professionale. L’organo presieduto dal Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del mare è composto da un rappresentante designato da ogni Regione, sei rappresentanti designati dall’Associazione Comuni Italiani, quindici rappresentanti nominati dal Ministro dell’Ambiente, un rappresentante del CNR, uno dell’ENEA, uno dell’ENEL. Il Consiglio Nazionale per l’Ambiente dà pareri e avanza proposte nelle materie indicate nella L.8.7.1986 n.349, può proporre iniziative per compiere e promuovere studi e rilevamenti in materia ambientale, fornire pareri sulla relazione sullo stato dell’ambiente. “In un momento come quello attuale in cui grande rilevanza viene dato al tema dell’ambiente, mi sento particolarmente onorata di far parte di tale organismo, ma al contempo il peso della responsabilità non mancherà. La Campania, maglia nera anche a causa dell’atavica problematica dell’emergenza rifiuti, sarà certamente al centro dell’azione del Consiglio. Unitamente ai colleghi delle altre regioni, cercheremo di predisporre e avanzare proposte tese al miglioramento della qualità dell’ambiente della nostra regione. E’ quanto ha dichiarato a margine della nomina Marzia Bilotta.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©