Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

La richiesta del Pm è stata accolta

Consip: prorogate le indagini di 6 mesi su Lotti, Renzi e altre 10 persone


Consip: prorogate le indagini di 6 mesi su Lotti, Renzi e altre 10 persone
12/01/2018, 17:53

ROMA - Il Gip di Roma ha acconsentito alla proroga delle indagini per 6 mesi sulla vicenda Consip. L'ordinanza è stata notificata ai dodici interessati: il Ministro dlelo Sport Luca Lotti; Tiziano Renzi, padre dell'ex Presidente del Consiglio; ai generali dei Carabinieri Tuttlio Del Sette ed Emanuele Saltalamacchia; all'ex parlamentare Italo Bocchino; agli imprenditori Carlo Russo e Alfredo Romeo; all'amministratore delegato di Grandi Stazioni Silvio Gizzi; al presidente di Publiacqua Filippo Vannoni; all'ex manager Consip Domenico Casalino; a Luigi Ferrara e a Francesco Licci. 

Indipendentemente dalle motivazioni che hanno spinto il Pm Mario Palazzi a chiedere tale proroga, il rinvio è la scelta migliore. Con tutta la canea mediatica che è stata scatenata, grazie anche alla presunta manipolazione delle prove di cui sono accusati alcuni carabinieri del Noe, sia se il Gip avesse archiviato le accuse, sia se avesse rinviato a giudizio qualcuno, si sarebbe scatenato un immenso polverone che avrebbe finito con l'invelenire più del necessario la campagna elettorale che è già cominciata con molti esponenti politici decisamente al di sopra delle righe. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©