Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CONTRABBANDIERE FERMATO IN FRIULI: IL QUESTORE GLI VIETA DI PERCORRERE L'AUTOSTRADA


CONTRABBANDIERE FERMATO IN FRIULI: IL QUESTORE GLI VIETA DI PERCORRERE L'AUTOSTRADA
08/01/2009, 15:01

E' stato fermato due giorni fa, per l'ennesima volta, in Friuli, per contrabbando di sigarette: ora il Questore di Udine gli ha vietato di percorrere l'autostrada A23 Udine-Tarvisio, da lui usata per i propri traffici illegali. Destinatario del provvedimento è un uomo residente a Napoli, Ciro Nappa, arrestato il 6 gennaio a Palmanova (Udine) e attualmente in carcere a Udine in attesa dell'interrogatorio del gip, previsto per domani. Nappa - ha riferito la Polizia - è noto alle forze dell'ordine come contrabbandiere di sigarette e negli scorsi mesi era stato rimesso in libertà. Per i suoi spostamenti, secondo la Polizia, l'uomo ha sempre utilizzato le autostrade provenienti dall'Est Europa, in particolare l'A23, e così il Questore Giuseppe Padulano gli ha vietato per tre anni il transito nei 38 Comuni della Provincia, da Tarvisio a Ronchis di Latisana, dove corre l'autostrada.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©