Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Contrabbando: 160 kg di 'bionde' nascoste in un pullman, un arresto


Contrabbando: 160 kg di  'bionde' nascoste in un pullman, un arresto
20/04/2009, 18:04

 (AGI) - Napoli, 20 apr. - Una persona arrestata, 160 chili di sigarette ed un autobus sequestrati costituiscono il bilancio di un'operazione a Pompei contro il contrabbando di sigarette eseguita dalla Guardia di Finanza di Napoli. A nulla e' valso lo stratagemma da parte dell'organizzazione criminale polacca che gestisce questo mercato di avvalersi di un autobus del tipo turistico per introdurre clandestinamente il carico di sigarette. I finanzieri, nel corso di controlli di routine, hanno effettuato un sopralluogo in un pullman su cui viaggiano abitualmente cittadini polacchi per raggiungere il nostro Paese, parcheggiato nelle vicinanze degli scavi. Nel vano portabagagli, le Fiamme Gialle trovavano circa 158 chilogrammi di tabacchi lavorati esteri con note marche come Marlboro, Classic, Chesterfield e LM, importati clandestinamente. Carico, come ha accertato la Guardia di Finanza, proveniente dalla Polonia e diretto sia al mercato dei comuni vesuviani che napoletano. I militari hanno atteso il conducente, un polacco di 27 anni, che e' stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Poggioreale. Oltre alle sigarette e al mezzo, sono stati posti sotto sequestri anche i cinque telefoni cellulari che erano in possesso dell'uomo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©