Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CONTRADA AI DOMICILIARI PER ALTRI 9 MESI


CONTRADA AI DOMICILIARI PER ALTRI 9 MESI
23/01/2009, 11:01

Il tribunale di sorveglianza ha deciso che Bruno Contrada rimanga altri 9 mesi agli arresti domiciliari. L'ex funzionario del Sisde, 78 anni, è dal luglio scorso ai domiciliari dopo essere stato detenuto nel carcere di Santa Maria Capua Vetere, per scontare una condanna a 10 anni di reclusione per concorso esterno all'associazione mafiosa, inflittagli dal Tribunale di Palermo. I difensori di Contrada, gli avvocati Giuseppe Lipera e Grazia Coco, avevano chiesto il differimento della pena per l'età avanzata e il grave stato di salute del loro assistito, o in subordine la detenzione domiciliare. Lipera ha manifestato soddisfazione per la decisione del tribunale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©