Cronaca / Droga

Commenta Stampa

Perquisizioni per blocchi di edifici

Controlli dei carabinieri a Secondigliano: 2 arresti


.

Controlli dei carabinieri a Secondigliano: 2 arresti
09/11/2012, 15:11

NAPOLI - Proseguono i controlli a tappeto del Comando Provinciale dei Carabinieri sull’area napoletana. Dopo il doppio blitz di pochi giorni fa a Miano, questa mattina i militari dell’Arma sono entrati in azione in via Monte Faito a Secondigliano. I controlli sono stati eseguiti dai carabinieri della Compagnia di Giugliano in Campania nel complesso di edilizia popolare "Rione 219". Insieme al Battaglione Campania, i militari hanno preventivamente circondato la zona, sorvegliata dall'alto dall'elicottero dell'elinucleo di Pontecagnano. Sono state effettuate perquisizioni per blocchi di edifici e nei garage della zona di via Arno e via Lussemburgo, con il supporto delle unità cinofile antidroga e per la ricerca di armi. L’operazione è partita alle 8 del mattino, ed ha portato anche all’arresto di due persone già note alle forze dell'ordine. Si tratta di Mario Acerbo, 56 anni, di Melito, destinatario di un ordine di carcerazione emesso il 2 novembre dalla Procura Napoli e Antonio Campagna, 33 anni, anch'egli di Melito e già noto alle forze dell'ordine, sottoposto ai domiciliari per rapina e destinatario di un'ordinanza di aggravamento della misura detentiva emessa il 5 novembre dall'ufficio di sorveglianza di Napoli. 

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©