Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Controlli della Gdf, sotto chiave 25 grammi di stupefacenti


Controlli della Gdf, sotto chiave 25 grammi di stupefacenti
07/02/2009, 14:02


Senza soste l’attività delle Fiamme Gialle di Avellino a contrasto della diffusione di sostanze stupefacenti e psicotrope: i controlli delle Fiamme Gialle confermano ipotesi di consumo e detenzione di sostanze illecite, con provenienza in maniera particolare dalla contigua area napoletana. Tenendo conto della particolare fenomenologia, la strategia di contrasto voluta dal Comandante Provinciale di Avellino, Colonnello Mario IMPARATO, si sostanzia in un capillare controllo del territorio, con intensificazione dei servizi nelle giornate di maggiore “pericolosità” (fine-settimana) e distribuzione operativa delle pattuglie in modo da “coprire” le fasce orarie serali (momenti in cui è più alta la probabilità di individuare detentori di sostanze stupefacenti).

Nella serata di ieri 30 gennaio 2009 i finanzieri della Compagnia di Avellino, agli ordini del Capitano Salvatore SERRA, hanno posto in essere numerosi controlli nelle vie del capoluogo, ad Atripalda e in corrispondenza dei caselli autostradali dell’A-16 di Avellino ovest ed est. Al fianco delle Fiamme Gialle di Avellino c’erano RAC bellissimo Labrador  e ITO un vivace pastore tedesco esemplari  di cani antidroga “in servizio” con i loro conduttori  presso il Gruppo Pronto Impiego del comando Provinciale di Napoli.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©