Cronaca / Curiosità

Commenta Stampa

E' accaduto in un'azienda della Val Belluna

Controlli Gdf: pitoni e boa a guardia di libri contabili

Sono stati trovati 12 rettili

Controlli Gdf: pitoni e boa a guardia di libri contabili
05/10/2012, 13:17

BELLUNO - I controlli fiscali possono dare alla luce sorprese, non solo nei conti dell'azienda sotto osservazione. La guardia di finanza ha effettuato un controllo in un'azienda della Val Belluna, vallata del Piave in provincia di Belluno. Prima di iniziare i controlli nell'azienda che opera nel settore della lavorazione dei metalli, i finanzieri hanno trovato 12 rettili, tra cui boa e pitoni. Animali a guardia dei registri contabili, una trovata sicuramente originale, ma anche sospetta. I finanzieri sono entrati nel magazzino adiacente agli uffici amministrativi dell'azienda e si sono imbattuti in una distesa di teche piene di serpenti che coprivano gli scaffali della documentazione fiscale. Tra i rettili, c'erano anche un pitone reale ed esemplari di boa constrictor imperator, alcuni anche di circa 3 metri. Nessuno di questi animali era stato denunciato al Servizio di Certificazione Cites del corpo forestale dello Stato. E' stato subito richiesto l'intervento della Forestale di Belluno e di un erpetologo, prima di acquisire la voluminosa documentazione contabile ed extracontabile, che sarà oggetto di verifica fiscale da parte della guardia di finanza.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©