Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Vasta operazione dei Carabinieri in tutta la regione

Controlli nei campi rom, 45 arresti


.

Controlli nei campi rom, 45 arresti
06/03/2013, 12:15

NAPOLI – Vasta operazione dei carabinieri in tutta la regione a contrasto del fenomeno di furti, rapine e spaccio di sostanze stupefacenti da parte di persone appartenenti ad etnie rom. Oltre 300 i militari impegnati nelle operazione che fin dalla prima mattina hanno condotto all’arresto di 45 persone tra Napoli e Caserta. Controllati, in maniera particolare, i campi allestiti nell’area cosiddetta della terra dei fuochi nell’hinterland napoletano a contrasto di un fenomeno malavitoso molto diffuso che dalle rapine arriva fino al traffico di droga ed armi. Nell’ambito dell’operazione di questa mattina gli uomini dell’arma hanno proceduto anche ad ingenti sequestri a seguito di approfondite perquisizioni. Oltre Casalnuovo e Grazzanise è stato setacciato anche il campo rom di Caivano, uno dei più grandi e popolati nel napoletano. L’illegalità diffusa in queste vere e proprie favelas costituite da baracche e lamiere è diventata da tempo una circostanza insostenibile anche in considerazione del fatto che il massimo degrado nel quale vivono centinaia di persone diventa il background ideale di ogni sorta di traffico. 

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©

Correlati