Cronaca / Nera

Commenta Stampa

Controlli nei cantieri, sorpresi lavoratori non in regola nel Napoletano


Controlli nei cantieri, sorpresi lavoratori non in regola nel Napoletano
13/05/2010, 16:05

NAPOLI – A Pomigliano d’Arco, nel corso di un servizio finalizzato a controlli nei settori all’agricoltura e dell’edilizia nella regione Campania programmato d’intesa con le articolazioni periferiche del ministero del lavoro e delle politiche sociali, i carabinieri della locale stazione affiancati da personale della direzione provinciale del lavoro di Napoli hanno denunciato in stato di libertà un imprenditore edile 44enne di somma vesuviana ritenuto responsabile di assunzione di lavoratori extracomunitari irregolari.Nel corso di controllo presso un cantiere edile in via Miccoli i militari dell’arma hanno sorpreso 3 lavoratori ucraini che sono stati denunciati per ingresso e soggiorno illegale nel territorio italiano. Il cantiere e’ stato sottoposto a sequestro amministrativo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©