Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Convegno su eventi sportivi a rifiuti zero. Ospite il campione olimpico Stefano Baldini


Convegno su eventi sportivi a rifiuti zero. Ospite il campione olimpico Stefano Baldini
03/02/2011, 10:02

"Evento sportivo a rifiuti zero, è possibile?" è il tema del convegno in programma sabato 5 febbraio, alle ore 17 e trenta, presso la sala consiliare del Comune di Sorrento.
L'iniziativa è promossa dall'amministrazione municipale, guidata dal sindaco Giuseppe Cuomo, dall'assessorato comunale all'Ambiente, retto da Mariano Pontecorvo e dalla società di igiene urbana Penisolaverde in occasione della XII edizione di MareMonti, la mezza maratona che si disputerà il 6 febbraio tra Castellammare di Stabia e Sorrento.
Ospite d'onore al convegno, la medaglia d’oro olimpica di maratona, Stefano Baldini. Previsti gli interventi del sindaco Cuomo, di Sandro Del Naia, presidente regionale della Federazione italiana di Atletica leggera, Giovanni Esposito, consulente del Coni, Fabio Costarella, responsabile area Sud del Conai, Gianluca Bertazzoli, responsabile della Comunicazione del Corepla, Roberto di Molfetta, responsabile area Riciclo del Comieco, Fernanda Novellino, responsabile Comunicazione di Tetra Pak Italia, Carmine Castellano, dal 1989 al 2005, organizzatore del Giro d'Italia di ciclismo.
"L'edizione 2011 della gara prevede la partecipazione di atleti da tutta Italia, ma non solo - spiega il primo cittadino - Secondo la vocazione internazionale di Sorrento, che ha legami di gemellaggio con numerose città del mondo, quest'anno saranno presenti atleti norvegesi provenienti da Skien, che diede i natali ad Henrik Ibsen"
"A partire dall'edizione di quest'anno abbiamo voluto lanciare un messaggio di sostenibilità ambientale legato alla pratica della raccolta differenziata - interviene Luigi Cuomo, direttore di Penisolaverde - Durante l'ennesimo momento di emergenza rifiuti, da tutta la penisola sorrentina vogliamo promuovere anche al di fuori della mura domestiche una pratica virtuosa oramai salda tra i nostri cittadini e l'obiettivo dei rifiuti zero, che sono alla base del superamento dell'emergenza stessa". A cura del Servizio Ufficio Stampa Ago Press

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©