Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il decesso a causa di esalazioni tossiche

Coppia muore alle terme


Coppia muore alle terme
20/07/2011, 21:07

CASTELFORTE - Doveva essere una giornata di relax ed invece si è trasformata in un appuntamento con la morte. Un uomo ed una donna, di 42 e 39 anni, entrambi originari di Roccamonfina (Caserta) sono stati ritrovati senza vita in una piscina naturale dell'area termale di Suio, nel territorio di Castelforte in provincia di Latina. A notarli, ed a chiamare subito i soccorsi, è stato un turista che si era recato alle terme. Secondo il medico legale il decesso risalirebbe a ieri sera e sarebbe stato provocato da esalazioni tossiche. Per gli inquirenti, che hanno già effettuato una prima ricostruzione dell’accaduto, la coppia si sarebbe fermata in zona per un bagno e poi si sarebbe introdotta nella piscina scavalcando la recinzione che ne delimitava l'accesso. L'area era stata, infatti, chiusa da qualche giorno per motivi di sicurezza. I due, sarebbero rimasti intossicati e storditi da alcuni gas tossici provenienti dalla stessa piscina e per questo sarebbero annegati.

Il magistrato ha disposto l'autopsia delle vittime. Intanto il comando provinciale dei vigili del fuoco di Latina ha inviato una squadra del Nucleo batteriologico chimico radiologico sul posto per effettuare i rilievi tecnici e strumentali per verificare le caratteristiche dell'aria e dell'acqua. Per le indagini tecniche, invece, sul posto è intervenuta anche la squadra scientifica dei carabinieri.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©