Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

COPPOLA SCARCERATO MA CON OBBLIGO DI SOGGIORNO


COPPOLA SCARCERATO MA CON OBBLIGO DI SOGGIORNO
06/10/2008, 13:10

Danilo Coppola, l'imprenditore sotto processo per il fallimento della società Micop ed uno dei cosiddetti "furbetti del quartierino", adesso è libero. Infatti il Tribunale della Libertà di Roma ha revocato gli arresti domiciliari, che gli erano stati dati quando era uscito dal carcere, e li ha sostituiti con l'obbligo di dimora nel Comune di Grottaferrata. Le accuse contro di lui sono di bancarotta fraudolenta e preferenziale (cioè quando è andato in bancarotta, ha fatto in modo da consentire solo ad uno o qualcuno dei suoi creditori di recuperare i loro soldi, ndr) e di falso; e per questo fu arrestato e messo in carcere il primo marzo 2007.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©