Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Siamo più vicini agli ultimi che ai primi

Corruzione: Italia 72esima nel mondo, perde tre posizioni


Corruzione: Italia 72esima nel mondo, perde tre posizioni
05/12/2012, 09:01

ROMA - Annualmente Trasparency International stende una classifica dei Paesi più corrotti, con un sistema che dà più punti a quei Paesi che meno lo sono. Nella classifica di quest'anno, l'Italia è scesa al 72esimo posto con 42 punti. Per fare un paragone, la Tunisia ha 41 punti, uno solo in meno dell'Italia. 
In classifica ai primi posti ci sono Danimarca, Finlandia e Nuova Zelanda, che toccano i 90 punti; in  fondo - si potrebbe dire con una battuta - ci sono i "soliti" di queste classifiche: l'Afghanistan, la Corea del Nord e Somalia chiudono la classifica con 8 punti.
In Europa, spiccano anche la Germania (13esima) e la Francia (22esima). Tra i Paesi peggiori in Europa spicca la Grecia, col suo 94esimo posto. Infatti, si segnala che più un Paese è povero e/o colpito dalla crisi e più tende a scendere in questa classifica. ALtro motivo, se ce ne fosse bisogno per cui è necessario migliorare la situazione economica dei Paesi nel mondo. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©