Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Ora l'autopsia sul cadavere per fare luce sulla vicenda

Corsa in moto finisce in tragedia a Sant'Antimo


Corsa in moto finisce in tragedia a Sant'Antimo
10/01/2011, 16:01

SANT’ANTIMO (NAPOLI) – E’ finita in tragedia una corsa in moto a Sant’Antimo, nel napoletano. Un giovane di 17 anni ha perso la vita dopo aver urtato violentemente con il suo scooter il marciapiedi.
Stando alle ricostruzioni, il ragazzo era in sella ad una Honda Sh quando è sbandato con il mezzo cadendo a forte velocità sull’asfalto. Tra le piste che gli inquirenti stanno seguendo, quella di una gara in moto anche se resta da chiarire con certezza la dinamica dell'incidente. Il giovane, non indossava il casco di protezione e non aveva la patente. Attualmente la salma del diciassettenne si trova presso l’ospedale II Policlinico di Napoli in attesa di un’autopsia che possa scongiurare l’ipotesi di guida in stato di ebbrezza e aiuti a fare chiarezza sull’accaduto.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©

Correlati