Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Corse e gare di auto e moto in città con scommesse clandestine: la denuncia di Chiosi


Corse e gare di auto e moto in città con scommesse clandestine: la denuncia di Chiosi
29/08/2011, 10:08

<<Sono sempre più numerose - denunciano il Presidente Chiosi ed i Consiglieri Addattilo e Manna - le lamentele di cittadini che segnalano lo svolgimento di vere e proprie corse tra auto o tra moto in città, durante le ore notturne. Sembra che intorno a queste corse proliferi anche il classico giro di scommesse clandestine>>.

<<A Mergellina ad esempio - dichiara il Consigliere Addattilo - la corsia riservata che collega Piazza Sannazaro con Piazza della Repubblica di sera diventa off limits per i pedoni. Una vera e propria pista da corsa sulla quale sfrecciano auto e moto in gara>>.

<<A Via Schipa - protesta il Consigliere Manna - nelle serate di Agosto si sono svolte gare tra veicoli, nonostante il manto stradale sconnesso e pieno di buche>>.

<<Invieremo subito un esposto a tutte le forze dell'ordine - continuano i tre esponenti della Municipalità - riguardo il giro di scommesse, e chiederemo l'attivazione al Comune di tutti gli elementi dissuasori che possano fisicamente impedire la trasformazione di alcune strade in piste da corsa. Occorrono autovelox fissi ed attraversamenti pedonali rialzati. Elementi, questi, che abbiamo richiesto anche per Via Petrarca, proprio dove è accaduto il tragico incidente a Maggio, nel quale hanno perso la vita tre giovanissimi.
Purtroppo - concludono Chiosi, Addattilo e Manna - le statistiche parlano chiaro: a Napoli c'è un'altissima percentuale di incidenti stradali, spesso mortali. E' per questo che la politica deve correre ai ripari immediatamente rendendo sicure le nostre strade, e colpendo i responsabili di queste follie>>.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©