Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Diritto di manifestare sia esercitato nel rispetto di regole

Cortei, Santori: “subito nuove regole contro il caos da protesta”


Cortei, Santori: “subito nuove regole contro il caos da protesta”
18/10/2010, 16:10

“Il diritto di manifestare deve essere esercitato nel rispetto degli altri diritti costituzionalmente garantiti, in primis quello della salute dei cittadini romani” – Lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, che lancia un appello al Prefetto di Roma affinché, in tempi brevi, possa promuovere ogni misura idonea a disciplinare lo svolgimento dei cortei nel centro storico della città, come più volte richiesto dal Sindaco Alemanno.

“La cittadinanza – prosegue Santori – è esausta per i continui disagi che impediscono a chi abita e lavora nella Capitale, così come ai turisti, di vivere liberamente la realtà urbana. Numerosi sono oramai i blog e gli appelli lanciati via facebook, dove si sono costituiti numerosi gruppi, per protestare contro i continui blocchi della circolazione che di fatto attentano al diritto alla mobilità e alla libera circolazione, considerato che la frequenza e la concomitanza di manifestazioni determina disagi per la fruibilità della vita cittadina e dei servizi pubblici essenziali.”
“E’ necessario che il Prefetto, il Sindaco, i partiti ed i sindacati firmino un nuovo accordo per la regolamentazione dei cortei, considerato che il precedente protocollo in materia non è mai stato applicato e che questa attesa rischia di lasciare spazio ad atteggiamenti di intolleranza ed insofferenza che vanno a discapito delle pur valide ragioni che possono animare un movimento di protesta – conclude Santori.”

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©