Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Corteo studenti in piazze italiane, un ferito a Palermo

Cortei in 60 città per "International Student's Day"

Corteo studenti in piazze italiane, un ferito a Palermo
17/11/2011, 12:11

“International Student’s Day” per circa 60 città italiane. Milano e Palermo si distinguono per la “particolarità” dei cortei di queste ore. A Palermo uno studente è rimasto ferito, dopo che alcuni gruppi avevano lanciato fumogeni contro sedi di banche. Mentre tentavano di occupare l’Istituto San Paolo sono stati fermati dalle forze dell’ordine: durante le operazioni uno di loro è stato ferito. Qui i cortei sono partiti da Piazza Verdi, organizzati dalla Rete degli studenti medi, da OccupyUnipa e dagli studenti autogestiti di Anomalia. Anche a Milano momenti di tensione, creati dagli studenti che hanno lanciato fumogeni contro le forze dell’ordine. Gli studenti hanno preso di mira l’Università Cattolica, gridando “Università pubblica”, dirigendosi poi anche verso la Bocconi. Anche qui c’è stata la reazione da parte delle forze dell’ordine che hanno risposto con manganelli e fumogeni. Anche a Milano una vittima: un operatore de “Il Fatto Quotidiano” è stato colpito all’occhio con un fumogeno. Situazione drastica anche a Roma, dove ai cortei contro la crisi, si sono aggiunti scioperi incrociati che interessano il trasporto pubblico.

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©