Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Merce prodotta in Campania e spedita in Calabria

Cosenza: 5 arresti per merce contraffatta

Dopo due anni si conclude l’operazione “Coccodrillo”

Cosenza: 5 arresti per merce contraffatta
12/01/2011, 09:01

COSENZA - Novantacinque persone coinvolte nell’operazione “Coccodrillo”, condotta dalla Guardia di Finanza. Emesse 14 misure cautelari per associazione per delinquere finalizzata alla contraffazione. Oggetto dell’operazione merce contraffatta e abbigliamento dei marchi più noti, provenienti prevalentemente dalla Campania. I prodotti contraffatti, prodotti maggiormente da opifici napoletani, venivano smistati a Cosenza e in altre città della Calabria. I finanzieri del Nucleo di polizia tributaria di Cosenza hanno effettuato cinque ordinanze di custodia cautelare, tre obblighi di presentazione alla polizia giudiziaria, quattro obblighi di dimora e due divieti di dimora.
 

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©