Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Era legata ed imbavagliata

Cosenza, 80enne trovata cadavere in casa


Cosenza, 80enne trovata cadavere in casa
04/01/2013, 14:12

COSENZA- Legata, imbavagliata e poi uccisa. Non ha avuto scampo Iolanda Riente, una anziana signora di 80 anni ritrovata morta nella propria abitazione a Belvedere Marittimo, nel Cosentino.

Ad allertare i soccorsi è stato il figlio della vittima, che rientrando ha trovato la madre senza vita. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri: ad attenderli c'era il figlio dell'80 enne, sacerdote nel paese del Cosentino.

Sul caso è stata ovviamente aperta una indagine: ancora non è chiara né la causa della morte, né se si tratti di una rapina finita male.

C’è anche un episodio che ora è al vaglio degli inquirenti: qualche mese fa, il figlio dell’anziana subì una aggressione. Solo ipotesi per il momento, tutto è ancora da chiarire. E’ certo che gli investigatori non lasceranno, però, nulla al caso. 

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©