Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Cosenza: lite tra ubriachi, giovane bruciato vivo


Cosenza: lite tra ubriachi, giovane bruciato vivo
28/03/2009, 15:03

La morte di Fabrizio Greco, il ragazzo di 25 anni morto a causa di gravi ustioni ad Acri, sarebbe dovuta ad una lita tra persone ubriache. Questa è l'ipotesi su cui stanno lavorando i carabinieri del Comando provinciale di Cosenza e della Compagnia di Rende.

Sono in corso accertamenti sulla posizione di un ragazzo che riporta ustioni alle braccia, potrebbe trattarsi di un'ulteriore vittima dell'episodio o di uno degli assassini di Fabrizio Greco.

Nella caserma dei carabinieri continua l'interrogatorio al quale è stata sottoposta un'altra persona. Secondo una ricostruzione dei carabinieri, i tre sono stati a cena in un pub di Acri ieri sera, poi avrebbero avuto un litigio per motivi ancora da accertare.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©