Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Nell'ateneo di Arcavacata prova a palpeggiare una spagnola

Cosenza: tenta un approccio con due ragazze. Messo in fuga

Le due studentesse denunciano il fatto ai carabinieri

Cosenza: tenta un approccio con due ragazze. Messo in fuga
18/06/2012, 20:06

COSENZA - Voleva approcciare un paio di studentesse spagnole, ma ha oltrepassato i confini ed è stato messo in fuga. Nel complesso universitario di Arcavacata a Cosenza, un giovane ancora non identificato ha tentato un approccio con due studentesse spagnole che frequentano l'Erasmus nell'università calabrese. Poco dopo le 20 di ieri sera, il ragazzo ha cercato di palpeggiare una delle due ragazze, mentre l'altra studentessa lo ha colpito con una borsa e ha iniziato a gridare e a chiedere aiuto. Il giovane si è dato alla fuga facendo perdere le sue tracce. Oggi le due studentesse hanno sporto denuncia ai carabinieri di Rende, in provincia di Cosenza. Hanno fornito una descrizione sommaria del giovane. E' pervenuta la notizia di reato alla Procura della Repubblica di Cosenza che ha aperto un'inchiesta. Non ci sono conseguenze gravi in seguito all'approccio di ieri sera, ma i carabinieri stanno continuando a indagare. Intanto è intervenuto il leader del movimento Diritti Civili Franco Corbelli per chiedere una postazione fissa delle forze dell'ordine nel campus dell'ateneo.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©