Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Arrestato anche un consigliere provinciale

Cosenza: truffa ad Inps da 11 mln di euro

Operazione della Gdf denominata "Senza terra”

Cosenza: truffa ad Inps da 11 mln di euro
19/10/2012, 10:56

COSENZA  -  I finanzieri del Comando provinciale di Cosenza hanno scoperto una truffa all'Inps da 11 milioni di euro  ed  hanno eseguito, durante l’operazione denominata  "Senza terra,    15 provvedimenti di arresti domiciliari, 21 obblighi di presentazione alla pg ed un obbligo di dimora, disposte dal Gip su richiesta della Procura di Rossano.  Tra gli arrestati c'é anche un consigliere provinciale, Antonio Carmine Caravetta, dell'Udc. I finanzieri hanno scoperto l'esistenza di 4.098 falsi braccianti agricoli. Secondo l'accusa, l'organizzazione, proprio per l'alto numero di persone che ha coinvolto, avrebbe avuto un peso anche sotto forma di sostegno elettorale a favore di Caravetta in occasione delle votazioni comunali a Corigliano Calabro e provinciali svoltesi nel 2009. In sostanza l'organizzazione, secondo l'accusa, avrebbe controllato e condizionato le preferenze elettorali dei falsi braccianti agricoli, assicurando, in cambio, l'accesso abusivo e illegale al sistema di tutela previdenziale col diretto coinvolgimento di alcune strutture sindacali. Nell'organizzazione, secondo l'accusa, erano coinvolti imprenditori agricoli, sindacalisti, consulenti del lavoro, commercialisti, amministratori locali e falsi lavoratori.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©