Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Domani anniversario tragedia

Costa: galleggiamento Concordia per luglio


Costa: galleggiamento Concordia per luglio
12/01/2013, 10:43

ISOLA DEL GIGLIO - Alla vigilia dell’anniversario dalla tragedia della Concordia parla il dirigente di Costa Crociere Gianni Onorato che ha dichiarato: “E' stato detto che la nave verrà messa in galleggiamento a settembre per poi essere trainata via. Noi speriamo che il galleggiamento avvenga entro luglio”.
Onorato ha poi aggiunto: “Domenica a Genova si terrà una messa di suffragio con i dipendenti della sede, lo stesso avverrà su ogni nave del gruppo. Inoltre l'amministrazione del Giglio ci ha chiesto di collaborare all'organizzazione delle manifestazioni sull'isola”.
Intantola Carnival Corporation& PLC, la società di Miami che controlla Costa Crociere spa, ha parlato di: “Comportamenti negligenti o disattenti dei passeggeri che furono concausa, se non l’unica causa, per le presunte lesioni e i danni”.
Questo è quanto riferisce lo studio legale americano John Artur Eaves che assiste i passeggeri e le vittime del naufragio avvenuto la notte del 13 gennaio 2012 all’Isola del Giglio.
Lo studio legale statunitense sostiene che: “La Carnival nega di avere il dovere nei confronti delle persone ricorrenti di proteggerle da danni durante la permanenza a bordo della nave e durante l’uso previsto; perciò la causa deve essere respinta visto che i ricorrenti hanno già ottenuto pieno compenso per le lesioni e i danni presunti”.
Ma i legali dello studio fanno sapere che: “Andremo a fondo per fare in modo che una simile tragedia non si ripeta mai più”.

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©