Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Costa Smeralda: rapinati 11 mln a principessa araba


Costa Smeralda: rapinati 11 mln a principessa araba
08/08/2009, 16:08

Sono stati rubati gioielli dal valore di 11 milioni di euro in Costa Smeralda. La vittima di questo furto è la figlia del vicerè dell’Arabia Saudita. I ladri hanno portato via la cassaforte dalla sua suite mentre lei cenava nel ristorante del prestigioso Colonna Pevero Hotel. Nella cassaforte erano custoditi preziosi e contanti.

Ad annunciare l’accaduto è il quotidiano “L’Unione sarda”. ''Gioielli Cartier, soldi, ladri professionisti che sfilano una cassaforte da un'esclusiva stanza d'albergo di una principessa saudita - si legge sul quotidiano - ci sono tutti gli ingredienti per mettere sottosopra il mondo del turismo superlusso. Il caso è diventato un incidente diplomatico vero e proprio. Il furto è stato messo a segno nei giorni scorsi in uno dei più prestigiosi e ben frequentati alberghi della Costa Smeralda. I ladri sono riusciti a portar via senza troppi problemi una cassaforte forzando solo le deboli resistenze di un’incorniciatura in silicone.

''L'inchiesta è coperta dal più stretto riserbo - si legge ancora sul quotidiano sardo -. I carabinieri non forniscono alcun particolare sul furto e sulle attività di indagine in corso. Le poche notizie che trapelano confermano la gravità del blitz all'interno dell'albergo. E’ possibile che chi ha compiuto il furto stesse studiando da tempo il sistema di ancoraggio della cassetta di sicurezza. Nell'isola è arrivato anche l'addetto militare dell'ambasciata saudita.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©