Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

COSTRINGEVA MINORE AD ASSUMERE STUPEFACENTI: ARRESTATO 20ENNE NEL SALERNITANO


COSTRINGEVA MINORE AD ASSUMERE STUPEFACENTI: ARRESTATO 20ENNE NEL SALERNITANO
15/07/2008, 14:07

I carabinieri della caserma di Polla, in provincia di Salerno, hanno arrestato un 20enne con l’accusa di estorsione: il giovane avrebbe costretto dietro minacce un minorenne ad assumere stupefacenti, chiedendogli cospicue somme di denaro. Le violenze ai danni del minore sono proseguite per diverso tempo, in quanto quest’ultimo, nel timore di subire ritorsioni, non aveva riferito nulla ai genitori. Nel corso di alcune perquisizioni nell’abitazione del 20enne gli agenti hanno rinvenuto le banconote con i numeri di serie già segnati e due piantine di marijuana.
 

Commenta Stampa
di Francesca Pellino
Riproduzione riservata ©