Cronaca / Giudiziaria

Commenta Stampa

Pm di Milano chiudono inchiesta

Crac Torno Global, 21 accusati di bancarotta fraudolenta

Il debito ammonta a circa 150milioni di euro

Crac Torno Global, 21 accusati di bancarotta fraudolenta
09/04/2013, 20:42

MILANO - I pm di Milano Luigi Orsi e Stefano Civardi hanno chiuso l'inchiesta nei confronti di 21 persone accusate di bancarotta fraudolenta per il fallimento della Torno Global Contracting, dichiarato nel novembre 2010, per debiti di circa 150 milioni di euro. Tra gli indagati e destinatari dell'avviso di conclusione delle indagini, ci sono l'ex presidente Giancarlo Elia Valori, l'industriale argentino Carlo Bulgheroni, il finanziere trentino Alberto Rigotti, l'ex amministratore Enrico Mazzucchelli. Nel dicembre del 2011 finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Milano avevano eseguito un sequestro preventivo disposto dal gip Andrea Salemme di titoli obbligazionari per oltre 90.000.000 di euro, somme ritenute distratte nell'ambito del crac della società di costruzioni con sede in Milano.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©