Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Assolti anche tutti gli altri imputati

Crack Hdc: 7 anni a Crespi, assolti Confalonieri e Fiorani


Crack Hdc: 7 anni a Crespi, assolti Confalonieri e Fiorani
15/12/2011, 13:12

MILANO - Luigi Crespi, ex sondaggista di Silvio Berlusconi, è l'unico responsabile del crack della società Hdc (un buco da 40 milioni): è questo il succo della sentenza del Tribunale di Milano, che l'ha condannato a 7 anni di reclusione. Invece assolti tutti gli altri imputati, tra i quali ricordiamo Fedele Confalonieri e l'ex banchiere Giampiero Fiorani; il parlamentare del Pdl Alfredo Messina ed Enrico Fagioli, ex amministratore delegato di Efibanca. La Procura aveva chiesto condanne varianti per i vari imputati tra 1 anno e 5 anni e 10 mesi, una assoluzione e 8 anni per Crespi.
Il coinvolgimento degli altri imputati, oltre a Crespi, era relativo - secondo l'accusa - a tutta una serie di comportamenti utilizzati per nascondere la situazione debitoria della Hdc; infatti le accuse comprendevano anche il favoreggiamento (per esempio di Confalonieri) e di alcuni dirigenti di Publitlia '80. Tuttavia secondo il Tribunale questo "sostegno" non costituisce reato, per cui ci sono state le assoluzioni.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©