Cronaca / Sangue

Commenta Stampa

Aveva simulato un finto suicidio col gas

Crema: primario arrestato per l'omicidio di compagna e figlia


Crema: primario arrestato per l'omicidio di compagna e figlia
14/10/2011, 13:10

CREMA (CREMONA) - Maurizio Jori, 49 anni, medico primario di oculistica dell'ospedale di Crema, in provincia di Cremona, è stato arrestato oggi, con la gravissima accusa di duplice omicidio. Secondo gli inquirenti, avrebbe ucciso la sua compagna Claudia Ornesi, di 42 anni, e la figlia di 2 anni, simulando il suicidio, lo scorso 21 luglio. I due cadaveri vennero trovati in casa morti, e c'erano quattro fornelletti da campo con le cartecce di gas completamente svuotate. Vennero anche trovati 10 blister di Xanax, dai quali mancavano 95 pastiglie. Inizialmente si era pensato che la donna avesse preso il medicinale e poi avesse aperto il gas.
Ma le successive indagini hanno fatto emergere diversi dati che hanno messo in dubbio le ricostruzioni iniziali. Oltre a questo, anche Jori è stato interrogato e la sua testimonianza è stata giudicata non coerente. E così le indagini sono proesguite, fino alla conclusione odierna.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©