Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cremona: Maxi sequestro di prosciutti


Cremona: Maxi sequestro di prosciutti
19/07/2012, 11:22

Scarti dell’industria alimentare che normalmente devono essere smaltiti negli impianti di biogas diventavano invece alimenti per maiali da cui poi veniva prodotto il prosciutto DOP (Parma, San Daniele e Modena). I Nas di Cremona hanno così sequestrato oltre 2.300 prosciutti DOP per un valore di 300mila euro e denunciato il proprietario dell’allevamento per frode in commercio e traffico di rifiuti illeciti.

L’operazione, chiamata “Trash food” e coordinata dal procuratore della Repubblica di Mantova Antonio Condorelli, è iniziata la scorsa primavera, quando durante un’ispezione igenico-sanitaria i carabinieri si sono accorti di una grande quantità di rifiuti di origine animale e vegetale.

 I prosciutti sequestrati saranno ora esaminati per verificare se meritevoli della sigla DOP, che richiede tra le altre cose anche precise indicazioni alimentari dei maiali. In caso contrario saranno sottratti dal commercio.

Commenta Stampa
di Claudia Annunziata
Riproduzione riservata ©