Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Cresce la pratica dello sport in provincia di Salerno


Cresce la pratica dello sport in provincia di Salerno
30/08/2012, 12:13

“Il territorio provinciale salernitano registra dei significativi miglioramenti anche nello sport. Dal 91° posto su 103 Province del 2009, siamo passati all’81° di quest’anno su 110 Province, guadagnando ben 10 posizioni nella classifica assoluta dell’indice di sportività. Inoltre, se nel 2009 la nostra provincia era 10° nell’Italia meridionale e 3° in Campania, oggi è 4° nell’Italia meridionale e 2° nella nostra regione ”. Così l’assessore provinciale allo sport Antonio Iannone e il presidente del Comitato provinciale del Coni di Salerno, Nello Talento, commentando l’annuale indagine de Il Sole 24 ore sull’indice di sportività, pubblicata nei giorni scorsi.

“E’ significativo -dichiarano congiuntamente l’assessore Iannore e il presidente Talento- il sensibile aumento che nella nostra provincia si è avuto per alcuni parametri, come quello in cui si evidenzia la qualità partecipativa (in particolare, calcio, arbitri e assistenti,  ovvero 15° nella graduatoria nazionale); quello in cui emerge la diffusione del movimento sportivo sul territorio provinciale con particolare radicamento nei piccoli centri urbani (22° nella classifica nazionale); infine, quello che registra una significativa crescita della presenza femminile nella pratica sportiva (25° in assoluto per gli sport a squadre femminili), un dato, quest’ultimo, perfettamente in linea con il trend nazionale”.

“La crisi economica che tocca particolarmente il Mezzogiorno -continuano l’assessore Iannone e il presidente Talento- si fa sentire anche nella nostra provincia, lo dimostrano alcuni parametri, come ad esempio quelli che segnalano un calo degli sport di squadra. Inoltre, il calo registrato nel parametro relativo allo sport amatoriale segnala in modo palese la carenza di impianti ma più ancora di spazi adeguati fruibili da parte degli sportivi amatoriali”.

“E’ indubbio -concludono- che l’incremento complessivo dell’indice di sportività nella nostra provincia è il risultato dell’impegno di tutti gli operatori sportivi, a qualsiasi livello e tipo, ai quali va il nostro sincero ringraziamento. Ciò costituisce uno sprone per l’Amministrazione Provinciale e per il Coni di Salerno a lavorare ancora di più per migliore l’offerta sportiva, ma soprattutto a promuovere l’attività di base per incentivare la pratica sportiva tra i giovani, intesa principalmente come momento aggregativo con forti valenze educative e sociali”.

Commenta Stampa
di Rocco Papa
Riproduzione riservata ©