Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Il giovane è ricoverato nell'ospedale Cardarelli di Napoli

Criminalità, Napoli: gambizzato giovane


Criminalità, Napoli: gambizzato giovane
22/10/2011, 10:10

Una persona con diverse ferite d'arma da fuoco alle gambe è stata ricoverata intorno alla mezzanotte nell'ospedale Cardarelli di Napoli. L'uomo, un 35enne residente a Napoli, ha riferito che si trovava in via Miano quando è stato avvicinato da due giovani con addosso caschi integrali i quali, senza motivo apparente, l'hanno aggredito. Uno dei due, poi, rispondendo a una sua reazione, ha estratto una pistola e gli ha esploso contro quattro colpi d'arma da fuoco. I sanitari del Cardarelli hanno riscontrato fori entrata e d'uscita alle gambe del 35enne che è stato giudicato guaribile in venti giorni. Dagli accertamenti effettuati sul posto, però, i poliziotti non hanno trovato né bossoli, né tracce ematiche e neppure testimonianze che avrebbero potuto avallare il racconto reso dalla vittima.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©