Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CRIMINALITA', 33ENNE PREGIUDICATO ARRESTATO NEL NAPOLETANO


CRIMINALITA', 33ENNE PREGIUDICATO ARRESTATO NEL NAPOLETANO
22/01/2009, 15:01

Salvatore Riggi, un pregiudicato di 33 anni, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di San Giorgio a Cremano in quanto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, violenza, minacce, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. A seguito di una segnalazione su una lite in famiglia, giunta al centralino del commissariato, i poliziotti sono intervenuti in via San Giorgio Vecchio. Giunti nell'abitazione, gli agenti hanno notato Riggi mentre scagliava una sedia contro la madre della sua convivente. I poliziotti sono riusciti a bloccare l'uomo che, con calci e pugni, ha opposto resistenza. Riggi è stato arrestato e giudicato con rito per direttissima, condannato a sei mesi di reclusione con pena sospesa, oltre alla misura della presentazione quotidiana alla polizia giudiziaria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©