Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CRIMINALITA': RECUPERATI 7 CHILI GIOIELLI RUBATI A CASERTA


CRIMINALITA': RECUPERATI 7 CHILI GIOIELLI RUBATI A CASERTA
17/09/2008, 10:09

Sette chilogrammi di gioielli in oro, per un valore di circa 100mila euro, sono stati recuperati dai carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese in provincia di Caserta: arrestata, a Rovigo, una coppia di di pregiudicati di origine slava, Rade Nicolic e Mirjana Duric, entrambi di 50 anni, accusati di ricettazione. L'arresto è scattato nell'ambito di alcune indagini che da tempo i carabinieri stanno conducendo su organizzazioni dedite al furto ed al riciclaggio di monili d'oro e gioielli, rubati o rapinati. I due pregiudicati sono stati arrestati dopo un lungo pedinamento. Nella vettura sulla quale i due viaggiavano, una Ford Focus, i carabinieri hanno trovato oltre 7 chilogrammi di oggetti d'oro. Altri cinque chilogrammi di oro ed altri preziosi furono sequestrati, sempre a Rovigo, dai carabinieri del comando territoriale di Piedimonte Matese, a due ricettatori napoletani. Le indagini che hanno portato all'individuazione dei ricettatori ed al recupero dei preziosi sono state avviate lo scorso anno dai carabinieri di Alife, comune a pochi chilometri da Piedimonte Matese, dopo l'arresto di alcuni pregiudicati, accusati di una serie di furti in abitazioni dell'alto casertano. Sono in corso indagini per risalire ai proprietari dei gioielli recuperati.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©