Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Sit in di protesta davanti al consiglio regionale

Crisi dei trasporti pubblici, l'Ugl scende in piazza


.

Crisi dei trasporti pubblici, l'Ugl scende in piazza
21/07/2010, 15:07

NAPOLI - Dal buco sanitario alla voragine trasporti. Gli appartenenti alla sigla sindacale Ugl lo definiscono così il deficiti che attanaglia il trasporto pubblico locale. Il sit in di protesta inscenato davanti alla sede del consiglio regionale della Campania, mira a sensibilizzare la Giunta Caldoro affinché vengano sbloccati i fondi per le aziende che operano nel settore. Il congelamento degli stipendi dei dipendenti ed i disagi che vivono ogni giorni gli utenti del servizio di trasporto pubblico, sono solo la punta di un iceberg di una vera e propria emergenza che potrebbe portare a tagli del personale e ad una paralisi dell'intero comparto.

Commenta Stampa
di Davide Gambardella
Riproduzione riservata ©