Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Non ricevano lo stipendio da due mesi

Crisi, lavoratori della Telecontrolli in protesta


Crisi, lavoratori della Telecontrolli in protesta
21/05/2012, 13:05

CASORIA- Un gruppo di lavoratori della Telecontrolli, azienda di Casoria (Napoli), che produce circuiti ibridi elettronici, sta protestando davanti allo stabilimento in via Nazionale delle Puglie, contro il mancato pagamento di due mensilità. I lavoratori, che sono in compagnia di esponenti sindacali di Fim, Fiom e Uilm, stanno impedendo l'ingresso ai lavoratori della Novatel, partner della Telecontrolli, e sostengono di essere pronti anche a bloccare la circolazione stradale se non otterranno un tavolo con la proprietà dell'azienda. "Da quattro anni siamo con contratti di solidarietà - hanno spiegato - ed i titolari minacciano di mettere la maggior parte di noi in mobilità, e di voler impiegare solo una trentina di persone sulle 85 dell'organico". I sindacati, intanto, hanno annunciato di aver chiesto un incontro per poter discutere della vertenza e cercare soluzioni idonee, come la cassa integrazione ordinaria.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©