Cronaca / Sanità

Commenta Stampa

Croce Rossa di Napoli, operazione “S.O.S.-Underground”


Croce Rossa di Napoli, operazione “S.O.S.-Underground”
09/02/2012, 12:02

Il comitato Provinciale CRI di Napoli, in collaborazione con Metronapoli SpA ha organizzato per i giorni dall’8 al 12 Febbraio un servizio straordinario di assistenza per i senza fissa dimora denominato “S.O.S.-Underground”. Il servizio viene svolto, in occasione della eccezionale ondata di maltempo che in questi giorni sta colpendo tutta l’Italia, per assistere i Senza Fissa Dimora a cui Metronapoli ha offerto la possibilità di ricoverarsi presso le stazioni della Linea 1 della Metropolitana, aperte tutta la notte. I volontari del gruppo di Napoli coadiuvati dagli altri gruppi della provincia, viaggiano a staffetta tra le stazioni di Vanvitelli-Museo-Dante portando con loro bevande calde e biscotti. In superficie intanto, altri volontari distribuiscono razioni di cibo eccedenti la produzione quotidiana delle mense private, acqua, frutta e coperte, informando nel contempo i “fruitori” della possibilità di trascorrere la notte al coperto. Insieme ad essi, un equipaggio di medico ed infermiere CRI si renderà disponibile per assistenza medica e piccole terapie antinfluenzali. L’attività è inserita nell’ambito del progetto CRI “Senza Fissa Dimora” attiva dal 2011 ogni lunedì mercoledì e domenica. Nel corso di tutto il 2011 sono state distribuite oltre 10.000 razioni alimentari e 12.000 bottiglie di acqua minerale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©