Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

Don Luigi Petralia: “Uscite fuori luogo”

Crocetta al parroco: “Offensivo”


Crocetta al parroco: “Offensivo”
15/03/2013, 18:20

PALERMO – Il tutto è nato dopo le dichiarazioni fatte da Rosario Crocetta durante la trasmissione di Daria Bignardi “Le invasioni barbariche”.
Il presidente della Regione siciliana, aveva dichiarato di sperare in una Chiesa: “Che abbia un Papa donna, i preti sposati e celebri i matrimoni tra omosessuali”.
Pronta la replica del parroco di Gela e suo confessore Don Luigi Petralia, che scrive: “Le sue uscite fuori luogo, caro presidente Crocetta. Mi sono sinceramente nuove, ripeto, completamente nuove. Mi dispiace, ma sono affermazioni da showman piuttosto che da politico o da cristiano-politico. Sono temi molto seri e già risolti all'interno della Chiesa cattolica, la quale, non attende soluzioni dall'onorevole Crocetta, non essendo egli né biblista, né teologo, né per altro titolo competente in queste questioni”. Ma Crocetta torna all’attacco e replica:
“E' irrituale e persino offensivo che un parroco entri in questo modo nella libertà di pensiero di una persona. Mi sembra una specie di bolla contro Lutero”.

 

 

 

 

Commenta Stampa
di Titti Alvino
Riproduzione riservata ©