Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

L’incidente in un cantiere edile di Bagnoli

Crolla muro, operaio muore a Napoli


.

Crolla muro, operaio muore a Napoli
01/06/2010, 15:06

NAPOLI – Un operaio di 64 anni è deceduto questa mattina in via Pozzuoli, nel quartiere napoletano di Bagnoli. Paolo Castiglione, 64 anni, residente a Pianura (e non a Barra, come precedentemente detto) era capomastro in un cantiere edile che fa capo ad una ditta con sede a Mergellina, aperto per la ristrutturazione di uno stabile che doveva essere abbattuto e ricostruito. Questa mattina Castiglione stava lavorando accanto ad un muro perimetrale quando la struttura è crollata, travolgendolo senza lasciargli speranze. Probabilmente si stava occupando degli scavi di preparazione per installare i piloni della nuova struttura. Parte dell’edificio era stata già abbattuta ieri, restavano in piedi solo le mura perimetrali.

Secondo le prime ricostruzioni, Castiglione indossava il casco protettivo e con lui c’erano almeno altri quattro operai. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia per i primi rilievi. In via Pozzuoli anche due ambulanze, ma i medici non hanno potuto fare niente per il 64enne.

Commenta Stampa
di Nico Falco
Riproduzione riservata ©