Cronaca / Cronaca

Commenta Stampa

CRONACA: IL MARITO CHE INVEISCE CONTRO L'EX AMANTE DELLA MOGLIE E' SCUSABILE


CRONACA: IL MARITO CHE INVEISCE CONTRO L'EX AMANTE DELLA MOGLIE E' SCUSABILE
23/10/2008, 17:10

Secondo la Corte di Cassazione è scusabile colui che, vedendo l'ex amante della moglie parlare con lei, si lascia prendere dall'ira e si abbandona ad insulti e minacce. Con questa motivazione la Corte ha accolto il ricorso di un uomo di 56 anni che era stato condannato in primo e secondo grado per ingiurie e minacce verso l'ex amante della moglie. L'uomo e la moglie lavoravano presso la Telecom, anche se in uffici diversi. Una mattina si è accorto che l'ex amante della moglie era tornato a trovarla e aveva detto: "Ti avevo detto che tu qui non ci devi venire, str....! Vieni fuori che ti faccio vedere io se lo capisci, ti spacco la faccia, ti faccio sparire dalla faccia della terra!". Per questo si erano realizzati i reati di ingiurie e minacce. Ma gli ermellini hanno annullato la sentenza con rinvio raccomandando al nuovo giudice di tenere conto che l'imputato ha agito con veemenza, ma contro chi "continuava a disturbare la sua vita di coppia".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©